Didattica

Essere Medico 2012

Il coraggio di confrontarsi con temi controversi

1/4
Apertura di Piergiorgio Duca00:07:01Media Audio
Intervento di Carlo Alberto Defanti00:42:18Media Audio
Intervento di Paolo Vineis00:40:24Media Audio
Dibattito00:28:59Media Audio

Titolo
Apertura di Piergiorgio Duca

Sottotitolo
Essere Medico 2012

Luogo
Aula Magna - Settore Didattico Universitario - Ospedale Luigi Sacco - Via G. B. Grassi 74 – Milano

Note
Intervento di Piergiorgio Duca, coordinatore dell'iniziativa, professore ordinario di Statistica Medica - Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche "Luigi Sacco".

Titolo
Intervento di Carlo Alberto Defanti

Sottotitolo
Il coraggio di confrontarsi con temi controversi

Luogo
Aula Magna - Settore Didattico Universitario - Ospedale Luigi Sacco - Via G. B. Grassi 74 – Milano

Note
Già primario di neurologia all’ospedale Niguarda di Milano che ha avuto in cura Eluana Englaro, Carlo Alberto Defanti è uno dei fondatori della Consulta di Bioetica. È autore di oltre un centinaio di pubblicazioni scientifiche e di saggi di argomento bioetico.

Titolo
Intervento di Paolo Vineis

Sottotitolo
Essere Medico 2012

Luogo
Aula Magna - Settore Didattico Universitario - Ospedale Luigi Sacco - Via G. B. Grassi 74 – Milano

Note
Professore di Statistica medica e Biometria all'Università di Torino. Si occupa di epidemiologia dei tumori presso il Centro per la prevenzione oncologica del Piemonte, ove conduce ricerche sui rapporti tra ambiente, suscettibilità genetica e cancro.

Titolo
Dibattito

Sottotitolo
Il coraggio di confrontarsi con temi controversi

Luogo
Aula Magna - Settore Didattico Universitario - Ospedale Luigi Sacco - Via G. B. Grassi 74 – Milano

Note
L'eugenetica, a più di cinquant'anni dalla cosiddetta deriva nazista, è ancora in grado di intimorire e dividere, ma l'avanzare dei progressi medici e tecnologici impone con urgenza che si affrontino con essa anche tutti gli altri temi che investono le sfere più intime dell'esistenza umana.

Essere Medico 2012

Il coraggio di confrontarsi con temi controversi

L'eugenetica, a più di cinquant'anni dalla cosiddetta deriva nazista, è ancora in grado di intimorire e dividere, ma l'avanzare dei progressi medici e tecnologici impone con urgenza che si affrontino con essa anche tutti gli altri temi che investono le sfere più intime dell'esistenza umana. Presentazione del libro di Carlo Alberto Defanti "Eugenetica: un tabù contemporaneo" (Codice Edizioni 2012). Coordina Piergiorgio Duca. Presenti anche Paolo Vineis e il Gruppo di Autoformazione Metodologica (GrAM).

Categoria

Didattica

Luogo

Aula Magna - Settore Didattico Universitario - Ospedale Luigi Sacco - Via G. B. Grassi 74 – Milano

Tags

medicina, ospedale, genetica, autoformazione metodologica, neurologia

Condividi video

capitolo
media

Codice da incorporare