Didattica

Il mezzo audiovisivo come strumento di ricerca nella pratica del mediatore interculturale - Edizione 2014

Il mondo in tavola

1/1
Alta risoluzione attiva
Il mondo in tavola00:11:06Media Video

Titolo
Il mondo in tavola

Sottotitolo
Documentare visivamente una startup di catering interculturale

Luogo
Milano

Note
Produzione video realizzata durante il laboratorio professionalizante per mediatori interculturali a cura di Silvia Riva (Dipartimento di Lingue e letterature straniere e Scuola di Mediazione linguistica e culturale) e Isabella Bordoni (NABA) con il supporto del CTU.

Il mezzo audiovisivo come strumento di ricerca nella pratica del mediatore interculturale - Edizione 2014

Il mondo in tavola

Il laboratorio professionalizzante "Il mezzo audiovisivo come strumento di ricerca nella pratica del mediatore interculturale" seguito da 15 studenti della Laurea Magistrale e triennale in Mediazione linguistica e culturale, ideato e diretto da Silvia Riva in collaborazione con il CTU e giunto alla sua quinta edizione, lavorerà quest'anno sul tema interculturalità e alimentazione in collaborazione con la videoartista, autrice e già docente NABA Isabella Bordoni e con il Network territoriale partecipato "DENCITY", progetto dell'Associazione Culturale Dynamoscopio (in partnership con ArtKitchen, Connecting Cultures, Comunità del Giambellino, A77, Economia e Sostenibilità, ASP), che ha vinto il bando di Fondazione Cariplo nel Marzo 2013 e che continuerà le sue attività sino al 2016. In particolare, il Laboratorio si propone di documentare visivamente la startup ideata da un gruppo di migranti regolari presenti a Milano (12 adulti, prevalentemente donne, di nazionalità giapponese, eritrea, peruviana, italiana, catalana, albanese, mauritana, costaricana, cubana) che hanno fatto delle loro tradizioni alimentari locali non solo un mezzo per migliorare la loro condizione, ma anche per arricchire il tessuto urbano di dimensioni culturali altre. Il documentario, che segue da vicino le attività dei migranti nelle fasi di elaborazione del progetto e di realizzazione e che viene corredato da interviste, intende non solo dar conto di quest’esperienza, ma anche, attraverso di essa, riflettere su ciò che, attraverso il cibo, accomuna e distingue.

Categoria

Didattica

Luogo

Milano

Tags

lettere, scienze politiche, mediazione linguistica e culturale, letterature straniere, ctu, laboratori, studenti, immigrazione, milano, società, alimentazione, cibo, start up

Condividi video

capitolo
media

Codice da incorporare