Didattica

Pearl Buck e la Cina

Istituto Confucio

1/7
Alessandra Lavagnino. Apertura dei lavori00:07:26Media Audio
Carlo Pagetti. Introduzione00:14:29Media Audio
Valeria Gennero. Imperial Women: Pearl S. Buck e Cixi00:39:19Media Audio
Cinzia Scarpino. La buona terra nell'editoria italiana: Meduse e Pavoni da Oscar00:38:57Media Audio
Dibattito00:18:44Media Audio
Margherita Carbonaro. La figlia del missionario00:32:20Media Audio
Alessio Conca. The Good Earth: un kolossal bucolico in una Cina hollywoodiana00:31:45Media Audio

Titolo
Alessandra Lavagnino. Apertura dei lavori

Sottotitolo
Pearl Buck e la Cina

Luogo
Aula T11 - Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione - Università degli Studi di Milano - Piazza Indro Montanelli 1 - Sesto San Giovanni (MI)

Note
Docente di Lingua e Cultura cinese e direttore dell’Istituto Confucio - Università degli Studi di Milano

Titolo
Carlo Pagetti. Introduzione

Sottotitolo
Pearl Buck e la Cina

Luogo
Aula T11 - Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione - Università degli Studi di Milano - Piazza Indro Montanelli 1 - Sesto San Giovanni (MI)

Note
Professore di Cultura angloamericana - Università degli Studi di Milano

Titolo
Valeria Gennero. Imperial Women: Pearl S. Buck e Cixi

Sottotitolo
Pearl Buck e la Cina

Luogo
Aula T11 - Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione - Università degli Studi di Milano - Piazza Indro Montanelli 1 - Sesto San Giovanni (MI)

Note
Docente di Letteratura anglo-americana, Università di Bergamo

Titolo
Cinzia Scarpino. La buona terra nell'editoria italiana: Meduse e Pavoni da Oscar

Sottotitolo
Pearl Buck e la Cina

Luogo
Aula T11 - Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione - Università degli Studi di Milano - Piazza Indro Montanelli 1 - Sesto San Giovanni (MI)

Note
Docente di Cultura angloamericana - Università degli Studi di Milano

Titolo
Dibattito

Sottotitolo
Pearl Buck e la Cina

Luogo
Aula T11 - Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione - Università degli Studi di Milano - Piazza Indro Montanelli 1 - Sesto San Giovanni (MI)

Titolo
Margherita Carbonaro. La figlia del missionario

Sottotitolo
Pearl Buck e la Cina

Luogo
Aula T11 - Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione - Università degli Studi di Milano - Piazza Indro Montanelli 1 - Sesto San Giovanni (MI)

Note
Traduttrice

Titolo
Alessio Conca. The Good Earth: un kolossal bucolico in una Cina hollywoodiana

Sottotitolo
Pearl Buck e la Cina

Luogo
Aula T11 - Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione - Università degli Studi di Milano - Piazza Indro Montanelli 1 - Sesto San Giovanni (MI)

Note
Fotografo ed esperto di cinema

Pearl Buck e la Cina

Istituto Confucio

La scrittrice Pearl Buck nasce negli Stati Uniti nel 1892 e arriva in Cina all’età di tre mesi, e qui trascorre l’infanzia e molti anni della giovinezza. Vincitrice del Premio Nobel per la letteratura nel 1938, è conosciuta per la passione e l’interesse manifestati riguardo alle questioni umanitarie negli Stati Uniti, il suo paese, e in Cina, paese del suo cuore e della sua infanzia. E’ proprio la vita delle umili famiglie cinesi, in particolare la vita contadina, a costituire il corpus delle sue creazioni letterarie. Tra le sue opere più note: La buona terra, Vento dell’Est, vento dell’Ovest, Stirpe di drago, L’esiliata, Cielo cinese, Donna imperiale. Considerato il capolavoro della scrittrice, La buona terra (1931) è il primo romanzo della trilogia The House of Earth, che racconta la vita patriarcale, legata alle usanze del contadino cinese e per il quale la terra rappresentava tutto: il benessere, l’unione, la ricchezza della famiglia e le tradizioni più sacre. Questo romanzo descrive con un senso di umanità profondo e sottile, un Paese fino ad allora sconosciuto, con la sua millenaria cultura. Nel corso della mattinata verranno presentati la figura e i lavori di Pearl Buck, e alle ore 14:30 verrà proiettato il film “La buona terra” (1937), diretto da Sidney Franklin e tratto dall’omonimo romanzo. L’incontro è organizzato dall’Istituto Confucio dell’Università degli studi di Milano, dal Dipartimento di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali e dal Contemporary Asia Research Centre (CARC).

Categoria

Didattica

Luogo

Aula T11 - Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione - Università degli Studi di Milano - Piazza Indro Montanelli 1 - Sesto San Giovanni (MI)

Tags

mediazione linguistica e culturale, istituto confucio, letteratura, asia, cina, donne, cinema, editoria, agricoltura, campagna, famiglia, traduzione

Condividi video

capitolo
media

Codice da incorporare