Didattica

Intervista a Liu Zhenyun

Istituto Confucio

1/1
Alta risoluzione attiva
Intervista a Liu Zhenyun00:35:31Media Video

Titolo
Intervista a Liu Zhenyun

Sottotitolo
Istituto Confucio

Luogo
Studi Televisivi del CTU - Università degli Studi di Milano - Piazza Indro Montanelli 14 - Sesto San Giovanni (MI)

Note
Autore dei romanzi 'Divorzio alla cinese' e 'Oggetti smarriti', lo scrittore e sceneggiatore cinese di fama internazionale Liu Zhenyun è ospite dell'Istituto Confucio dell'Università degli Studi di Milano.

Intervista a Liu Zhenyun

Istituto Confucio

Il noto scrittore e sceneggiatore cinese di fama internazionale, incontra il pubblico al Mudec e al Festival del cinema africano, d'Asia e America Latina e al Polo di Sesto. Autore dei romanzi 'Divorzio alla cinese' e 'Oggetti smarriti', lo scrittore e sceneggiatore cinese di fama internazionale Liu Zhenyun è a Milano dal 26 al 28 marzo 2017, ospite dell’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano. Conosciuto per la sua capacità di mostrare gli aspetti contrastanti della società moderna e della cultura metropolitana e rurale della Cina, Liu Zhenyun si è dedicato al cinema fin dagli anni Novanta, collaborando con il celebre regista Feng Xiaogang. Con lui ha avviato un sodalizio artistico che ha prodotto film come Cell Phone, campione assoluto d’incassi in Cina nel 2003, e Back to 1942, dramma epico presentato alla Festival internazionale del Film di Roma nel 2012. In occasione della sua visita all'Istituto Confucio, Liu Zhenyun incontra i suoi lettori al Mudec - nell'ambito di Book Pride, fiera dell’editoria indipendente - e in serata al Festival del cinema Africano, d'Asia e America Latina, all'Auditorium San Fedele - insieme alla regista Liu Yulin, dove presenta due dei suoi ultimi film: I’m not Madame Bovary e Someone to talk to. Al Polo di Sesto Liu Zhenyun incontra gli studenti per parlare del suo rapporto con la scrittura e il cinema. L'incontro rientra nel ciclo di appuntamenti sui media in Cina proposti dal Contemporary Asia Research Centre (CARC) e dall’Istituto Confucio della Statale tra il 21 marzo e il 26 aprile 2017, che affrontano i temi del nazionalismo e opinione pubblica, letteratura, politica economica, diplomazia e costruzione dell’immagine internazionale della Cina attraverso media come internet, cinema e stampa.

Categoria

Didattica

Luogo

Studi Televisivi del CTU - Università degli Studi di Milano - Piazza Indro Montanelli 14 - Sesto San Giovanni (MI)

Tags

scienze politiche, lettere, istituto confucio, mediazione linguistica e culturale, cina, cinema, interviste, società, editoria, asia, carc

Condividi video

capitolo
media

Codice da incorporare