Extra » Progetti speciali » Scheda

Docucity. Documentare la Città

Festival Rassegna di Cinema Documentario

Docucity è un festival/rassegna di cinema documentario creato e organizzato dall’Università degli Studi di Milano con la partecipazione del Corso di Laurea in Mediazione Culturale, il Dipartimento di Storia delle Arti, della Cultura e dello Spettacolo e il contributo tecnico e produttivo del CTU. Si tratta di un’esperienza unica nel contesto delle università italiane, che si pone l’obiettivo di portare all’attenzione delle giovani generazioni film e produzioni indipendenti che partecipano a un vero e proprio festival che coinvolge anche docenti, specialisti del settore, ospiti internazionali, mass media e pubblico esterno.

L’Università è luogo di studio della contemporaneità, Docucity mostra agli studenti e al pubblico un ambito cinematografico che ha oggi considerevole visibilità nei festival cinematografici, nelle reti televisive e nella fruizione sia specialistica che di puro intrattenimento, da parte di un pubblico di tutte le età.

Gli studenti che partecipano si confrontano con documentari sulla città, le sue trasformazioni, i suoi volti.

In particolare, Docucity affronta due temi di grande rilevanza: la vita nella metropoli contemporanea in Italia, in Europa e nel mondo e la multietnicità come realtà culturale, civile ed economica oggi.

Il Concorso ha fino ad oggi una dimensione nazionale e accoglie solo opere prodotte in Italia. Ogni anno raccoglie documentari realizzati da autori esordienti, così come da professionisti e case di produzione affermate.

I materiali raccolti attraverso il progetto Docucity nel suo complesso (Rassegna didattica, Concorso Nazionale, Laboratorio di Critica Cinematografica) sono depositati e consultabili in loco presso la Biblioteca del Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione e costituiscono una collezione di documentari unica in Italia, accessibile liberamente da studenti, studiosi e pubblico generico.

Negli anni Docucity ha ospitato personalità di rilevanza nazionale e internazionale, che hanno fatto parte della Giuria Ufficiale, hanno partecipato al Workshop destinato alla preparazione della Giuria degli studenti oppure sono stati ospiti e conferenzieri durante la rassegna o il festival. Tra questi il regista Maurizio Nichetti (presidente della Giuria, ed. 2011), la sinologa e curatrice di festival Marie Pierre Duhamel (membro della Giuria ed. 2011), la critica cinematografica Emanuela Martini (membro della Giuria ed. 2010), il regista Gianfranco Giagni (membro della Giuria ed. 2010), l’antropologo Michael Herzfeld (ospite Rassegna ed. 2010), i filmmaker Laura Halilovic (ospite Rassegna ed. 2011) e Andrea Caccia (ospite Workshop 2011), il filmmaker e artista performativo Haim Breesheeth (ospite Rassegna ed. 2012).

Maggiori informazioni sul sito dedicato: www.docucity.unimi.it